Written by gessygey

Red Bull 400: una sfida per cuore, gambe e polmoni

Finalmente anche l’Italia ha ospitato la gara più ripida e più breve del mondo: #RedBull400
E io naturalmente non ho potuto fare a meno di prenderne parte!

In cosa consiste?
In un percorso di 400 metri con un dislivello positivo di 135 metri che si traduce in una pendenza del 78%.Si tratta di percorrere il trampolino dello stadio del salto di sci olimpionico, in salita.

Leggi tutto